FIUME PO RISORSA NON DIAVOLO. ECCO LE PROPOSTE DELLA MAP

Un percorso ciclabile e pedonale sicuro, chiuso alle auto, illuminato dall’ospedale militare fino all’argine, arricchito da mercatini e bancarelle di qualità. Non ci vorrebbe molto per portare i piacentini sul Po e soprattutto per riportare il fiume al centro della città. Questo tanto per cominciare, lasciando da parte quelle difficoltà più grandi per cui occorre l’intervento sostanziale della politica. Ecco le proposte della MAP

Autore: redazione

Quando l'approfondimento fa la notizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *