L’ENTUSIASMO DEL GIRO CONTAGIA LA CITTA’

E’ sempre una festa. Quando il giro passa in città riesce, ogni volta, a creare un clima di gioia coinvolgendo grandi e piccoli, sportivi e anche chi la bicicletta la utilizza raramente. Il Giro d’Italia è così mette tutti d’accordo, fermando l’istante del passaggio dei corridori che le gente vorrebbe non finisse mai. Il gruppo partito da carpi è entrato in provincia di Piacenza poco dopo le 14; una tappa tutta in pianura l’11 esima del giro numero 102, particolarmente adatta ai velocisti, 221 chilometri fino a Novi Ligure.

Autore: redazione

Quando l'approfondimento fa la notizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *