Archivi tag: Anci

CASTELLI: “IN MONTAGNA C’E’ FUTURO PER TUTTI”

Massimo Castelli, sindaco di Cerignale e coordinatore nazionale del piccoli comuni ANCI, rilancia le sie idee e le proposte per lo sviluppo della montagna: fiscalità vantaggiosa, servizi e lavoro, elementi che fanno dire ad un giovane “vengo a vivere in montagna”. Mai piangersi addosso, ma da buon montanaro rimboccarsi le maniche e risolvere i problemi: “in montagna c’è futuro per tutti”.

 

VENEZIANI: “IL BICCHIERE MEZZO PIENO COME ARMA DI SOPRAVVIVENZA

Operativo e sempre in pista. Raffaele Veneziani , sindaco di Rottrofreno, di professione avvocato, racconta quanto l’esperienza di amministrare un comune sia appassionante e avvincente, soprattutto quando si sono difficoltà da superare come è avvenuto per l’alluvione del 2015. “Vedo sempre il bicchiere mezzo pieno, è la mia arma per la sopravvivenza”. E per il 2018 ai augura che cittadini ed amministratori compresi si indignino e si progetti di più. Un auspicio? “Garantire la linee ferroviaria sul territorio comunale, oggi passata da 14 a 28 treni giornalieri, fino al giugno 2019, in modo da poter essere utilizzate anche dagli studenti”.

REGGI: “RISPARMIARE 300MILIONI DI EURO ALL’ANNO SULLE AUTO SEQUESTRATE”

Giornata da protagonista per Roberto Reggi, direttore dell’Agenzia del Demanio che ieri ha partecipato all’assemblea dell’Anci a Milano. E’ possibile risparmiare 300 milioni di euro l’ anno sulla gestione delle 50 mila auto che le forze dell’ ordine sequestrano ogni anno, attraverso una norma che “semplifichi il processo ed eviti gli oneri legati alla presa in carico e alla stima del veicolo”. Il 95% di queste vetture – ha spiegato a margine dei lavori – finisce nei depositi e poi in discarica. Dovremmo quindi ragionare come se il 100% delle vetture andasse in rottamazione – ha concluso – e andare a individuare subito quel 5% da
valorizzare e tenere in deposito”.

reggi