BARBIERI: “DAI SINDACATI SCORRETTEZZE ISTITUZIONALI”

Un tritacarne di polemiche inutili. Il sindaco Barbieri ha definito così le critiche mosse dal segretario della Cisl Marina Molinari rispetto alla gestione dei bandi Spazio 4 e SpaziAli, soprattutto in merito all’assenza all’interno dei bandi della clausole sociali che garantirebbero una continuità del personale impiegato.
Nessuna clausola è obbligatoria né automatica – ha ribattuto il sindaco – le amministrazioni possono decidere di inserirle in modo autonomo, così come è stato fatto per il bando di Iren.

MOLINARI CISL: “MERCATO DEL LAVORO A RISCHIO CANNIBALIZZAZIONE”

Non sono per nulla velate le critiche che Marina Molinari rivolge alla giunta di palazzo Mercanti. Una gestione delle cosa pubblica, che dopo 10 mesi di attività, lascia la segretaria della Cisl di Parma e Piacenza molto dubbiosa sul risultato e sulle conseguenze di un determinato modo di agire.

In particolare su Spazio 4 e sul centro Belleville che oggi si chiama SpaziAli. È evidente per entrambi una drastica riduzione delle risorse messe a disposizione, con la conseguente perdita delle specificità di quei luoghi. E le politiche giovanili che fine fanno?