ANNIBALE: TRA STORIA E MODERNITA’

E’ un viaggio straordinario alla scoperta di un grande condottiero attraverso una ricostruzione storica non archeologica di ciò che è stato con una evidente proiezione alla più assoluta modernità. Al centro di questa struttura perfetta c’è Annibale. Un mito mediterraneo, l’esposizione allestita nei sotterranei di Palazzo Farnese dal 16 dicembre al 17 marzo 2019.

Dopo duemila anni, Annibale torna in Italia e lo fa con la grandezza propria della sua statura: attraverso preziosi reperti storici e artistici provenienti da istituzioni culturali italiane e internazionali e oggetti perduti che rivivranno grazie alla tecnologia più avanzata.

ALZHEIMER E PARKINSON: ECCO DOVE PUO’ ARRIVARE LA RICERCA SCIENTIFICA

L’aspettativa di vita si è enormemente allungata, ma con quali prospettive? I numeri che riguardano le demenze sono sconfortanti. Come si può agire in questo contesto? Il dottor Giuseppe Rocca, neuropsicologo piacentino, sta portando avanti un progetto sulla neuromodulazione con l’università americana del South Carolina.
Ecco di cosa si tratta

DE MICHELI PD: “LA CITTA’ E’ FERMA”

Paola De Micheli, parlamentare del Partito Democratico, oggi coordinatrice nazionale della campagna di Nicola Zingaretti alle primarie del PD, racconta il suo ruolo a Di Profilo. E’ una lunga intervista nella quale fa una forte autocritica al PD, troppo concentrato su se stesso e poco recettivo verso i segnali di malcontento della gente.
Sull’amministrazione comunale di Piacenza “in un anno e mezzo di Governo non c’è un cantiere. La città è ferma”

PIACENZA EXPO FA IL PIENO DI EVENTI A NATALE

Sarà un mese denso di eventi a Piacenza Expo; lo scorso week end i campionati regionali assoluti di scherma, la fiera dell’elettronica e il magico mondo della casetta di Babbo Natale che resterà allestita fino al 6 gennaio tutti i fine settimana e i festivi.

IL MODO EFFICACE PER COMUNICARE? VE LO SPIEGANO LORO

L’ultima lezione del corso di personal branding curato da Matteo Zangrandi si è svolto nei nostri studi. Ecco come è andata. Prendo a prestito una bellissima foto del biologo nutrizionista Francesco Milano (karkadè).

“CON ANNA HO IMPARATO A GUARDARE OLTRE LA DISABILITA’ “

Guido Marangoni, è un’ingegnere, scrittore e attore. Ma è soprattutto il papà di Anna, una bimba di 4 anni e mezzo, bionda con gli occhi azzurri. Anna ha la sindrome di down. Nel libro Anna che sorride alla pioggia, Guido racconta un modo diverso di parlare della persona con disabilità, oltre l’indifferenza e la commiserazione, in modo positivo e con il sorriso.

La facoltà di Scienza della Formazione dell’Università Cattolica di Piacenza lo ha invitato nella giornata internazionale della disabilità. La storia di Guida e della sua famiglia rompe gli schemi degli stereotipi e del pregiudizio. Una storia bella davvero da raccontare.

GIOCO D’AZZARDO: FAMILIARI TRAVOLTI DALLE MENZOGNE

Fausta Fagnoni, operatrice della Ricerca, ci racconta la ricerca presentata a Newcastle sul sostegno ai familiari dei giocatori d’azzardo. Dal 2012, insieme alla coop L’Arco, si occupa di queste tematiche che riguardano i familiari. “Il tempo e la menzogna sono i due elementi fondamentali da cui la famiglia del giocatore patologico viene travolta. Parlarne e rendersi conto del problema è il primo passo”.

ANDREA AMBROGIO: TUTELARE LA BIODIVERSITA’, COME SI FA?

Andrea Ambrogio, illustratore e naturalista. In molti forse non lo sapranno ma anche nel centro di Piacenza ci sono molte specie di animali, soprattutto uccelli, che si sono creati un habitat. Occorre salvaguardarlo e tutelarlo per vivere meglio, ne va dell’intera qualità della vita.
Anche la politica, se vuole, può fare la sua parte