FRANCO LOSI: “VI RACCONTO PERCHE’ HO FONDATO CINELLO”

Il mondo dei “uaired” è un mondo possibile? Partiamo da qui per l’intervista a Franco Losi autore, insieme a Elio, del romanzo Uaired, che diventerà una serie tv, ce lo ha anticipato lui stesso nel corso dell’intervista.
Esperto di comunicazione, ingegnere informatico, già direttore generale di Class Editori, Losi ha fondato Cinello (in omaggio al padre pittore), una società privata che ha brevettato una nuova tecnologia per la creazione di DAW (Digital Art Work) copie digitali in scala 1:1 gestite da una piattaforma che utilizza le più moderne tecnologie. La metà dei ricavi netti delle vendite dei DAW va ai musei possessori dei diritti degli originali. 
“Un omaggio a mio padre che Piacenza continua ad amare”

IL PORDENONE A PIACENZA E DINTORNI: DUE GIORNI DI CONVEGNO

Un convegno dal taglio divulgativo per scoprire e far conoscere in modo più approfondito Giovanni Antonio de Sacchis meglio noto come Pordenone. La Soprintendenza archeologia belle arti e paesaggio di Parma e Piacenza, in collaborazione con il comune di Piacenza e il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano ha organizzato una due giorni con relatori internazionali per studiare la figure e l’opera dell’artista nella basilica di Santa Maria di Campagna e nella chiesa dei francescani a Cortemaggiore.

LE SCIENZE DELLA VITA AGLI STATI GENERALI DELLA RICERCA

E’ un programma fittissimo di appuntamenti, una due giorni intensa, con numerosi relatori che si avvicenderanno in interventi brevi ma efficaci, non più di mezz’ora per relazione. Questa l’articolazione dell’edizione 2019 degli Stati Generali della Ricerca. Il tema della seconda edizione Le scienze della vita; incontri aperti con i protagonisti della ricerca italiana venerdì 31 maggio all’auditorium sant’Ilario e sabato 1 giugno a Palazzo Gotico.

ECCO IL MONDO DEI UAIRED

Una coppia perfetta dove basta uno sguardo per capirsi. Così Franco Losi e Elio hanno catturato il pubblico numerosissimo arrivato a Dimore Festival per la presentazione del libro Uaired. Gli autori sono proprio loro due, scanzonati e diversissimi tra loro, ingegnere informatico il primo con un’esperienza ultra decennale nel campo delle nuove tecnologie; paroliere della storica band Elio e Le Storie Tese l’altro. Una presentazione frizzante, fuori dagli schemi, un botta e risposta esilarante tra gli autori, che ha fatto divertire il pubblico, già dalle prime battute .

ARTE IN CIRCOLO AL TEATRO MUNICIPALE

Il teatro municipale si apre per Arte in Circolo l’evento organizzato dall’associazione culturale ricreativa 1830 composta da giovani piacentini.

Mercoledì 1 maggio il teatro sarà aperto al pubblico dalle 10 della mattina e ospiterà mostre allestite e gestite da ragazzi under 35 e visite guidate ogni mezz’ora.

Un modo nuovo e originale per visitare il teatro sotto una luce diversa da come siamo abituati a viverlo. L’arte che entra nell’arte stessa che l’edificio rappresenta.

DAL 6 APRILE LE OPERE DI GABRIELLA CRESPI ALLO SPAZIO VOLUMNIA

E’ stata una delle figure più carismatiche tra gli anni 60 e 70, lasciando una traccia indelebile grazie ad una concezione originale, all’uso di materiali come il legno, metallo e pietre.

Gabriella Crespi, milanese, architetto e designer di fama internazionale, fin dagli anni 50 si dedica alla realizzazione e alla diffusione in tutto il mondo di mobili e oggetti tra design e scultoreo astrattismo. A lei è dedicata la mostra allestita allo spazio Volumnia da sabato 6 aprile al 5 maggio.

MATINEES AL NICOLINI: SI RICOMINCIA IL 17 MARZO

Al via da domenica 17 marzo al Conservatorio Nicolini la rassegna “Matinées del Nicolini”, concerti della domenica (con inizio alle ore 10.30) che in questo ciclo vedrà protagonisti studenti di istituzioni AFAM (Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica) di Reggio Emilia, Modena, Parma, Padova, Vicenza, Potenza. Si tratta di Istituti e Conservatori presso cui gli studenti del Nicolini si sono esibiti (o si esibiranno) nel
corso di questo anno accademico, all’interno di un progetto di “concerti-scambio”, al decimo anno di realizzazione, di cui è ideatrice e curatrice Manuela Dalla Fontana, docente di pianoforte del Nicolini. Il progetto prevede la presenza degli studenti del conservatorio piacentino all’interno delle stagioni concertistiche di altre città, così come il Nicolini ne ospita allievi all’interno delle proprie rassegne.

“Quella dei concerti-scambio è un’iniziativa che ha ricadute positive a più livelli: – commenta la presidente del Nicolini Paola Pedrazzini – l’aspetto formativo per il giovane musicista, che si “allena” a suonare di fronte a una platea diversa da quella usuale della propria città; la possibilità per il Nicolini di portare sui palchi di altre istituzioni le proprie eccellenze; proporre nuovi volti al pubblico piacentino, con esibizioni di giovani artisti provenienti da realtà simili a quella del Nicolini, ma giocoforza differenti”

Sponsor delle Matinees Home Galley di Carlo Ponzini.

dav

 

UN OMAGGIO ALLA FATICA DELLE DONNE IN 19 SCATTI

Diciannove scatti di quotidianità, ritratti di assoluta normalità che rendono speciale ognuna di loro. Le protagoniste di questa mostra fotografica, inaugurata all’interno del capannone Rita Atria di Calendasco, sono donne straordinariamente normali, impegnate ogni giorno nel lavoro, nella gestione della famiglia, nel volontariato. Ecco i loro volti

IL CIELO NON E’ PER TUTTI: STORIE DI FUGA E DI RISCATTO

Il cielo non è per tutti è come una creatura, nel senso più letterale del termine che Barbara Garlaschelli ha desiderato, concepito e portato alla luce.

Lo ha curato nei dettagli, limato quasi all’esasperazione perché è proprio così che doveva essere, già da quando lo si tiene tra la mani si percepisce l’attenzione anche nei dettagli della meravigliosa copertina.

È da ieri nelle librerie, oltre che nella versione e book, il cielo non è per tutti l’ultimo romanzo di Barbara Garlaschelli edito da Frassinelli.