LA VIOLENZA SU DONNE E BAMBINI SI COMBATTE CON LA PREVENZIONE

Al CIPM, Centro Italiano per Promozione della Mediazione, a Piacenza dal 2011, si lavora ogni giorni con gli autori di reati sessuali verso le donne e minori. Un ambito delicato in cui per entrare, agire e ottenere buoni risultati occorre essere preparati e pronti. L’obiettivo è ridurre fortemente la recidiva e per, quanto possibile, agire sulla prevenzione prima di commettere il reato.

SCLEROSI MULTIPLA: UN PERCORSO CHE MIGLIORA L’ASSISTENZA

Un percorso che facilita la vita ai malati di sclerosi multipla, una patologia in forte aumento che si manifesta anche in età pediatrica, anche se l’eta media vede il picco intorno ai 20 anni, dopo i 30. Il centro sclerosi multipla dell’Asl di Piacenza segue attualmente 288 pazienti di cui 198 in terapia. Il nuovo percorso punta sulla prevenzione e sul mantenimento delle abilità

EX CARMINE: UN PONTE TRA PIACENZA E IL MONDO

Verrà inaugurato nel prossimo autunno, il Laboratorio aperto nell’ex chiesa del Carmine aprirà le porte alla città e diventerà un hub fisico dedicato alla pratica dell’innovazione in tutte le sue espressioni. Uno spazio pronto ad accogliere le tecnologie, competenze e attività nuove improntate alla mobilità e logistica sostenibile e sviluppo della smart city.

PAPAMARENGHI: “PER PIACENZA IL 2019 SARA’ L’ANNO DEL GUSTO”

“Per Piacenza il 2019 sarà l’anno del gusto”. A dirlo è l’assessore alla Cultura Jonathan Papamarenghi, membro della giunta Barbieri da un paio di mesi. Tra i prossimi obiettivi la realizzazione della sezione romana a Palazzo Farnese e mettere a sistema tutte le realtà che gravitano intorno al mondo della cultura, cercando di migliorare in termini di marketing territoriale.

MONS. AMBROSIO SUI MIGRANTI NEL MEDITERRANEO: “NON SI PUO’ RIFIUTARE IL SOCCORSO, NON E’ UMANO”

“Quando la vita è in pericolo non si può non intervenire e aiutare a uscire da una situazione di grave emergenza”. Così il vescovo di Piacenza Gianni Ambrosio ha risposto alla nostra sollecitazione in merito alla situazione che stanno subendo, da giorni, i 49 immigrati a bordo delle Sea Watch e Sea Eye nel Mediterraneo. Anche Papa Francesco, durante l’Angelus, aveva rivolto un appello accorato ai leader europei “perché dimostrino concreta solidarietà nei confronti di 49 persone che da parecchi giorni vivono sulle due navi nel Mediterraneo”. “Finché sarò ministro i porti saranno chiusi” ha risposto il ministro dell’Interno Salvini.

Monsignor Ambrosio, che in questi giorni si trova in ritiro spirituale, è sulla linea del Pontefice: “Non si può rifiutare il soccorso. Non è umano questo rifiuto. Occorrerà evitare per il futuro che si creino situazioni di così drammatica emergenza. A questo tutti dovrebbero cooperare”. Un appello che arriva forte e chiaro dalla chiesa piacentina, al di là delle questioni politiche, ma che ha il sapore del buon senso.

 

 

 

SCHIAVI: “DA NOI LE DONNE SI SENTONO SICURE”

Da anni si impegna per le donne e con le donne. Giuseppina Schiavi, presidente di Acisjf Piacenza e vice presidente nazionale, racconta cosa significa fare accoglienza amorevole. Dal 2014 Acisjf è entrata nel circuito nazionale dell’accoglienza migranti offrendo un alloggio alle donne africane in arrivo sopratutto dalla Libia. Alcune di queste sono storie drammatiche.

ALZHEIMER E PARKINSON: ECCO DOVE PUO’ ARRIVARE LA RICERCA SCIENTIFICA

L’aspettativa di vita si è enormemente allungata, ma con quali prospettive? I numeri che riguardano le demenze sono sconfortanti. Come si può agire in questo contesto? Il dottor Giuseppe Rocca, neuropsicologo piacentino, sta portando avanti un progetto sulla neuromodulazione con l’università americana del South Carolina.
Ecco di cosa si tratta

PIACENZA EXPO FA IL PIENO DI EVENTI A NATALE

Sarà un mese denso di eventi a Piacenza Expo; lo scorso week end i campionati regionali assoluti di scherma, la fiera dell’elettronica e il magico mondo della casetta di Babbo Natale che resterà allestita fino al 6 gennaio tutti i fine settimana e i festivi.