TUTELA DEBITORI POPOLARE, IL NUOVO SERVIZIO DEL GAP

Ci sono pasta, olio, vino, biscotti, frutta e verdura di stagione. Sono i prodotti della spesa popolare, generi di prima necessità a prezzi calmierati. L’ha organizzata, da un anno a questa parte, il Gap, gruppo d’acquisto popolare, a cui si sono rivolte già oltre un centinaio di persone. L’obiettivo è duplice: creare una rete di piccoli produttori, cooperative e fornitori che mettono a disposizione i loro prodotti e, dall’altra parte, fornire alimenti di qualità a prezzi bassi rispetto alla grande distribuzione. da novembre è prevista l’avvio della distribuzione anche a Piacenza da parte del Gap di prodotti a sostegno della filiera agroalimentare colpita dal terremoto. È in fase di partenza anche un nuovo servizio a tutela dei debitori popolari che consiste nell’assistenza a chi è esposto a mutui, debiti verso le banche o agenzie finanziarie. Il Gap mette a disposizione uno studio di assistenza fiscale di reggio emilia e una rete di avvocati di supporto.

[videojs mp4=”http://www.zero523.tv/filmati/GAP.mp4″ webm=”http://www.zero523.tv/filmati/GAP.webm” poster=”http://www.zerocinque23.com/wp-content/uploads/2016/10/gap-spesa-popolare.png” preload=”auto” autoplay=”false” width=”640″ height=”360″ id=”movie-id” class=”alignleft” controls=”true” muted=”false”][/videojs]