STUDENTI DI PISA A LEZIONE DI SALUMI DOP

Giornata piacentina per ottanta studenti dell’Università di Pisa iscritti al corso di laurea magistrale in Biosicurezza e Qualità degli Alimenti. Il presidente del Consorzio Salumi DOP Roberto Belli li ha ospitati a Piacenza Expo per illustrare loro l’origine delle tre dop, pancetta, coppa e salame, la lavorazione, la tutela del marchio, la valorizzazione e l’esportazioni sui mercati esteri

Un momento didattico che ha interessato anche altre zone del territorio emiliano per l’approfondimento e lo studio del parmigiano e della mortadella.

Non solo teoria ma anche pratica e degustazione con la dimostrazione della salatura della pancetta piacentina e l’assaggio delle tre dop locali.

PEZZANI “IL SELEZIONATORE” PER EATALY: “NEI SALUMI CI METTO L’ANIMA”

La cura e la dedizione sono quelle di chi produce pezzi unici, fin dai primi passaggi. E nonostante il procedimento di lavorazione sia rodato e ben oliato, il prodotto finale appare come un unicuum.
Siamo nel cuore della bassa parmense, a Diolo di soragna dove sorge il salumificio di Massimo Pezzani Antica Ardenga. La sua strada, Massimo l’ha trovata quasi subito, con l’apertura dell’osteria prima e del salumificio poi. Mani sapienti e capaci producono coppa, culatello, salame, mariola, strolghino e la novità e l’ultima novità il Nebbione, presentato con successo a Cibus. Dodici anni fa l’incontro con Oscar Farinetti, da cui sono nate collaborazioni e responsabilità importanti, fino all’appellativo del selezionatore salumi per i punti vendita Eataly Italia.