BUZZI: “CARBONEXT NON E’ UN MOSTRO A DIECI TESTE”

A parlare per la prima volta davanti a cittadini, residenti e comitati in un incontro pubblico è l’ingegner Antonio Buzzi, direttore operativo del settore Cemento Italia, accompagnato dall’avvocato Claudio Vivani e dall’ingegnere Renato Ferrero. Un’istruttoria pubblica in cui per la prima volta il progetto del Carbonext è stato presentato ai cittadini, gli stessi che hanno avuto la possibilità di portare all’assemblea un proprio intervento, certamente non benevolo verso il progetto della Buzzi Unicem. 29 interventi, concisi, alcuni più tecnici, altri più di pancia ai quali non è stata data direttamente una risposta, che invece arriverà nelle prossime settimane dai soggetti che siedono in Conferenza dei Servizi. Al termine della lunga istruttoria ha preso la parola Antonio Buzzi, che ha risposto alla domanda di una cittadina di Vernasca: “Porterebbe a vivere in val d’Arda i suoi figli?” “Certo” è stata la sua risposta “compro qui la carne ed è la migliore che abbia mai mangiato”.