UNIEURO RADDOPPIA IL MAGAZZINO NEL CUORE DELLA LOGISTICA

Unieuro, uno dei maggiori distributori di elettronica ed elettrodomestici a livello nazionale, ha deciso di puntare ancora su Piacenza, raddoppiando il proprio magazzino rispetto a quello già uso sempre nel cuore delle logistica di Le Mose. Dimensioni che porteranno anche ad un incremento dal punto di vista occupazionale, si spera una logistica di qualità, che elevi il livello generale del comparto. Attualmente dei 275 dipendenti, 25 sono figure dirigenziali assunte direttamente da Unieuro, il resto è personale di magazzino affidato ad una cooperativa.

TIMPANO: “A LE MOSE L’AGENZIA DEL POLO LOGISTICO”

Il dado è tratto, i progetti sono sulla carta e aspettano di essere realizzati. Nel prossimo anno e mezzo la giunta di palazzo Mercanti ha davanti a sé il periodo in cui realizzare quanto promesso, il più possibile, si spera. Dalla riunione di inizio anno al Teatro Municipale dove il sindaco Dosi è tornato ufficialmente in pista dopo il malore del mese scorso, ogni assessore ha stilato il piano di interventi e programmazione 2016 2017. Il vicesindaco, Francesco Timpano, che detiene anche le deleghe per sviluppo economico, servizi elle imprese, partecipate, università e ricerca e lavoro, ha un corposo elenco di interventi che vanno dalla ricapitalizzazione d’impresa, al Tecnopolo, dal nuovo raccordo del ferro a servizio del polo logistico ai servizi alle imprese. Proprio nella zona di Le Mose, nel cuore delle logistica piacentina sarà operativa a breve l’agenzia del polo logistico ideata e pensata per promuoverne e valorizzarne anche all’esterno il ruolo primario per l’economia piacentina.