VIA CIPELLI COME UNA DISCARICA: SPUNTA ANCHE UN MATERASSO

Da due anni il parcheggio di via Cipelli è praticamente una discarica, nonostante le campane della raccolta differenziata siano lì per proprio per essere riempite. In due anni la situazione non si è mai risolta definitivamente; sacchi abbandonati a terra pieni di qualunque genere di rifiuto. 

I residenti della zona non sono di certo rimasti con le mani in mano; l’esposto risale all’aprile del 2018 in cui si segnale al Comune che “il parcheggio di via Cipelli viene usato come una discarica. Ai lati delle campane della differenziata vengono lasciati rifiuti ogni genere, compresi avanzi di cibo”. 

A questo esposto il Comune aveva provveduto a maggio dello scorso anno ad attivare un servizio di sorveglianza e controllo da parte della Polizia Municipale e Iren Ambiente per individuare e sanzionare i responsabili. A seguito dei controlli sono state emesse due sanzioni. I controlli sono proseguiti senza ottenere però l’effetto sperato. Ad oggi la situazione è ancora quella che vedete nelle foto, dove spunta persino un materasso. Tra le richieste fatte dai residenti anche l’installazione di telecamere che potessero anche fungere da deterrente contro la maleducazione e l’inciviltà. 

PARCHEGGIO EX CASERMA VIALE DANTE, OPERATIVO DA MERCOLEDI’

Da mercoledì prossimo nell’ex caserma dei vigili del fuoco di viale Dante saranno disponibili 85 posti auto per supplire la scarsità di posteggi per la presenza del cantiere. “Un bell’esempio di collaborazione istituzionale tra enti – ha precisato il Presidente della Provincia Massimo Trespidi – per venire incontro alle esigenze di una parte della città”. Il parcheggio sarà custodito dalle 7.30 alle 20 al costo di 1 euro la prima ora, 50 centesimi le ore successive. La durata della concessione dell’area da parte della Provincia sarà di un anno. Ad ottobre saranno pronti anche i locali che ospiteranno gli archivi della Provincia e del Csa, oggi a Borgo Faxhall, con un risparmio di 150 mila euro per l’amministrazione provinciale. Stessa cosa vale per la palestra che, ad ottobre una volta terminati i lavori di sistemazione del suolo e ripulitura, verrà messa a disposizione degli istituti Isii Marconi e Liceo Scientifico Respighi al mattino, alla sera invece sarà a disposizione dei cittadini e delle associazioni. Certo rispetto a qualche mese fa le cose sono cambiate. Nel corso del primo sopralluogo nel quale Comune e Provincia annunciarono l’intenzione di realizzare un parcheggio nell’ex caserma, le condizioni dei locali erano tutt’altro che buone. “Definire indecoroso lo stato dei locali dopo il trasloco era dire poco – ha detto Trespidi. Tra l’altro ho informato anche il comandante dei Vigili del Fuoco dal quale non ho avuto alcuna risposta”. Polemiche a parte, al termine dei lavori verranno smaltite dai tetti le parti in amianto. Sconti in vista per coloro che utilizzeranno il parcheggio per fare acquisti in viale Dante. I negozianti applicheranno uno sconto di 1 euro presentando il ticket del parcheggio.

vvff viale dante2vvff viale dante3vvff viale dante 4