BORIACCO, CHIAVENNA E ONGINA SORVEGLIATI SPECIALI

Boriacco, Lora, Chiavenna e Ongina restano sorvegliati speciali. Nel senso che sono i corsi d’acqua presenti sul territorio piacentino che più preoccupano per quanto riguarda la presenza di pesticidi. Ispra, l’istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, ha pubblicato l’edizione 2016 del Rapporto nazionale pesticidi nelle acque. Maglia nera a toscana e Umbria, spia rossa per le zone delle pianura padana; in particolare la regione Emilia Romagna si attesta al 70% come presenza di pesticidi nelle acque. Abbiamo chiesto alla dottoressa Elisabetta Russo, responsabile Area Monitoraggio e Valutazione corpi idrici di Arpae Piacenza di analizzare lo stato di salute dei corsi d’acqua piacentini.