GIANNI AZZALI: “PIACENZA E’ UNA CITTA’ SONNOLENTA DAL PUNTO DI VISTA CULTURALE”

Da 16 anni crea il cartellone del Piacenza Jazz Fest: Gianni Azzali, musicista e insegnante, porta ogni anno in città grandi artisti di fama internazionale. In parallelo anche quest’anno torna L’altro Festival dove la musica sarà la protagonista diffondendosi in tutta la città: tornano le incursioni di jazz, jazz bus, jazz brunch e la novità colazione di jazz.

Tante idee, tanta passione che, a volte, si scontrano con una realtà che non recepisce fino in fondo; per questo è nato il coordinamento delle associazioni, una sorta di unione dal basso per contare di più che chiederà all’amministrazione di riportare gli Stato Generali della Cultura.