LA PIZZA DA GUINNESS, PIACENZA E L’EXPO

Anche il record della pizza più lunga del mondo è stato archiviato. 1 chilometro e 595 metri stabiliti ad Expo 2015 sabato 20 giugno nell’ambito della Settimana Mondiale del Pomodoro. Il diploma che il giudice del Guinness Lorenzo Veltri ha consegnato nella mani dei nuovi detentori verrà affisso a Piacenza, alla Faggiola di Podenzano, lì da dove la proposta era stata lanciata pochi mesi fa e dive si è costituito il tavolo di lavoro per la settimana del pomodoro. Certo l’eco che ha avuto l’iniziativa è stata mondiale, la Pizza del Guinness ha fatto davvero il giro del mondo, ne ha parlato tutta la stampa internazionale. “Quando abbiamo pensato di battere – afferma la presidente della Settimana Mondiale del Pomodoro a Expo, il Sottosegretario Paola De Micheli – il Guinness della pizza più lunga del mondo e di riportarlo in Italia, cercavamo una grande impresa per promuovere in tutto il mondo il nostro paese e le sue eccellenze alimentari, attraverso il piatto più conosciuto e diffuso”. Ora che l’impresa è riuscita arriva la parte più difficile, raccoglierne i frutti. In questa sfida c’è anche il nome di Piacenza: perchè l’idea della Settimana Mondiale del Pomodoro è arrivata dal nostro territorio, si è costituita alla Faggiola di Gariga, e perchè l’azienda che si è impegnata nella pizza da guinness è la piacentina Pizza +1. Ci auguriamo allora che anche Piacenza viva di luce riflessa di quest’impresa, non a spot e solo per il tempo di Expo.

pizza guinness

POMODORO: IL MINISTRO MARTINA LANCIA LA SETTIMA MONDIALE DELL’ORO ROSSO

L’Expo di Milano punta su Piacenza e lo fa attraverso la settimana mondiale del pomodoro. Ritardi nella costruzione dei padiglioni a parte, bandi per il camouflage a parte, Piacenza è riuscita ad entrare all’esposizione universale con il suo oro rosso e grazie all’impegno degli operatori economici locali che stanno lavorando a questo progetto da mesi. La settimana del pomodoro comincerà la terza di giugno, settimana nella quale tradizionalmente prende il via la campagna di raccolta. Sarà una vetrina importante per il nostro territorio e per i produttori locali che ha visto la partecipazione, per la presentazione, del Ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina.

E in merito alla polemica sulla sponsorizzazione di Expo da parte di aziende come Coca Cola e Mc Donald’s, il Ministro non ha dubbi: “Il tema non è la sponsorizzazione ma la partecipazione – ha detto il Ministro Martina – sono contento che grandi imprese, anche distanti da noi, abbiano pensato di partecipare ad Expo. Vogliamo fare un’esposizione con tutti quelli che assomigliano a noi o per vedere tutto ciò che accade intorno a noi e discutere di modelli diversi? Io sono per questa seconda visione”.

Tra le iniziative che si alterneranno nella settimana nella quale un po tutti i giorni ci sarà un focus sul pomodoro, il 21 giugno è in programma una sorpresa particolare, rivelata dal sottosegretario Paola De Micheli: “abbiamo deciso di battere il guinness dei primati battendo il record della pizza più lunga del mondo che realizzeremo lungo il chilometro e mezzo del Decumano di Expo”.