CARMINE GRAFFITI: IL CANTIERE CHE PARLA ALLA GENTE

L’idea è quella di far parlare il cantiere stesso, di far partecipare la città a quello che questo luogo sta per diventare.

Nell’ex chiesa del Carmine fervono i lavori di restauro; entro luglio verrà realizzato il soppalco perché la struttura ospiti quel laboratorio aperto ai piacentini di cui si parla da tempo.

Intanto si lavora anche all’esterno, o meglio lo si rende gradevole non solo da un punto di vista estetico grazie al progetto di comunicazione perseguito dal Comune, una esperienza ad oggi unica che sta portando buoni frutti.