SGORBATI: “GIUNTA DEL DOPOLAVORO? IO SONO ASSESSORE A TEMPO PIENO”

“La chiamano giunta del dopo lavoro? Io sono assessore a tempo pieno, le mie colleghe dello studio non mi vedono più!”. Risponde così l’assessore Federica Sgorbati alle critiche mosse dall’opposizione nei confronti di alcuni componenti della giunta liberi professionisti.

In merito ai paventati tagli al settore dei servizi sociali, sottolinea “non si tratta di tagli ma di efficientamento della spesa. Come il buon padre di famiglia che fa scelte più ponderate”.

LE CASE NEL PARCO NELL’EX MANIFATTURA TABACCHI

Un parco urbano, servizi e alloggi sociali. Quasi incredibile considerato quello che da decenni sorge in via Montebello nel cuore del quartiere Infrangibile.
Si chiamerà Le case nel parco, perchè l’aspetto principale del progetto di riqualificazione dell’ex Manifattura Tabacchi, sarà proprio l’area a parco attorno al quale si svilupperanno 260 alloggi sociali e un’area verde da 25 mila metri quadrati.

GARETTI: “NON ERO LA PERSONA GIUSTA AL MOMENTO GIUSTO”

Paolo Garetti oggi è tornato a fare l’imprenditore. Per sedici mesi ha vestito, a tempo pieno, i panni di assessore ai lavori pubblici nella giunta Barbieri. “Non ero la persona giusta al posto giusto” nel commentare la scelta di dimettersi lo scorso ottobre. “Eppure mi sono sempre messo a disposizione ed mi sono rimboccato le maniche”. Forse troppo? viene da chiedersi.

LA VICENDA BELLICA DEI CONTI GAZZOLA NELL’ULTIMO LIBRO DI IPPOLITO NEGRI

L’Isonzo e il fronte interno. La guerra dei Gazzola. E’ il sedicesimo volume della collana Piacenza in Grigioverde che verrà presentato sabato 2 febbraio alla Famiglia Piasinteina in via San Giovanni. Il giornalista Ippolito Negri, autore del volume, e Anna Riva dell’Archivio di Stato di Piacenza illustreranno il testo incentrato sulla vicenda bellica dei conti Gazzola durante la prima guerra mondiale. Il padre conte Guido era impegnato sul fronte interno nei comitati a sostegno delle truppe. Il figlio primogenito Francesco al fronte dal primo all’ultimo giorno e morto di spagnola subito dopo la fine del conflitto, il secondo figlio maschio Ferdinando testimone di Caporetto e prigioniero di guerra, infine il più giovane, Agostino, sul monte Grappa appena diciottenne. Una storia ricostruita grazie ai documenti originali dell’archivio della famiglia Gazzola di Settima depositati all’Archivio di Stato.

 

 

MOVIMENTO 5 STELLE: ANCORA LABORATORIO DI IDEE E DI CONSENSI?

Sergio Dagnino, consigliere comunale M5S. Soddisfatto o deluso della condotta del Movimento? E’ positivo il giudizio dei primi mesi del governo giallo-verde sopratutto in merito al reddito di cittadinanza. Meno comprensibili alcune uscite come la proposta di Lino Banfi componente della commissione Unesco.
A livello locale: “E’ finito il tempo di prendere misure, ora la giunta deve agire”.

VIAGGIATTORI: 10 ANNI FESTEGGIATI CON SISTER ACT

Dieci anni e non sentirli! I Viaggiattori festeggiano questo compleanno importante con un musical da sold out, Sister Act nella versione di Broadway 2011. Dopo Salsomaggiore e le tre date da tutto esaurito al Teatro Nuovo di Milano, il 7,8,9 febbraio il musical arriverà al Politeama di Piacenza. Abbiamo incontrato due attrici del cast Benedetta Cesare e Alessandra Ferrari.

LA VIOLENZA SU DONNE E BAMBINI SI COMBATTE CON LA PREVENZIONE

Al CIPM, Centro Italiano per Promozione della Mediazione, a Piacenza dal 2011, si lavora ogni giorni con gli autori di reati sessuali verso le donne e minori. Un ambito delicato in cui per entrare, agire e ottenere buoni risultati occorre essere preparati e pronti. L’obiettivo è ridurre fortemente la recidiva e per, quanto possibile, agire sulla prevenzione prima di commettere il reato.

SCLEROSI MULTIPLA: UN PERCORSO CHE MIGLIORA L’ASSISTENZA

Un percorso che facilita la vita ai malati di sclerosi multipla, una patologia in forte aumento che si manifesta anche in età pediatrica, anche se l’eta media vede il picco intorno ai 20 anni, dopo i 30. Il centro sclerosi multipla dell’Asl di Piacenza segue attualmente 288 pazienti di cui 198 in terapia. Il nuovo percorso punta sulla prevenzione e sul mantenimento delle abilità

MALIVERNI: “PIACENZA PUNTI PIU’ SUL CINEMA”

Perché non puntare sul cinema come forma di cultura e investimento? Per Piacenza è un terreno pressoché inesplorato. Ne abbiamo parlato con lo storico dell’arte Alessandro Malinverni che dal primo marzo curerà sei appuntamenti agli Amici dell’Arte “Il rinascimento italiano e i suoi maestri”.