SEI GIORNI DELLE ROSE AL VIA: TUTTE LE SERATE LIVE SUL WEB E IN TV

E’ tutto pronto per l’edizione numero 20 della Sei Giorni delle Rose, la manifestazione internazionale di ciclismo su pista che quest’anno ha numeri da record. Saranno 240 gli atleti che gareggeranno al velodromo Attilio Pavesi, tra tradizionale gara a coppie e corse di classe 1 Uci, che mettono in palio punti per classificarsi a Mondiali e Olimpiadi. 36 le nazioni rappresentate, un risultato mai raggiunto dalla Sei Giorni.
Si parte stasera, giovedì 6 luglio, fino a martedì prossimo 11 luglio; non solo ciclismo ma anche un ricco programma di spettacoli e iniziative collaterali, intrattenimento e aggregazione.
Anche il nostro staff tecnico è in prima linea per questo evento con dirette live per tutta quanta la manifestazione. Ogni serata verrà ripresa e messa in onda in diretta in tv e sul web. Dalle 20.30 si parte con la diretta su Facebook alle pagine Velodromo Attilio Pavesi (Fiorenzuola d’Arda), Zerocinque23, sul sito fiorenzuolatrack.zero523.tv, su youtube 6 Giorni delle Rose e, da quest’anno, anche in tv sul canale 95 Telesolregina.
Tutte le serate saranno accompagnate dal commento tecnico di Stefano Bertolotti, speaker ufficiale della Sei Giorni, e dal giornalista Andrea Dossena che raccoglierà i commenti a caldo del post gara ma anche del pubblico presente al velodromo Pavesi, per entrare, in diretta, nell’atmosfera della manifestazione.

IL RICHIAMO DEL TREBBIA:TRE GIORNI DI FESTA E INFORMAZIONE

Torna per la settima edizione Il Richiamo del Trebbia, la grande festa eco sostenibile a Km zero che vuole valorizzare i produttori locali e tutta la vallata. Nato nel 2011 da una idea del canoista Martino Frova che chiamò a raccolta per la prima volta tutti gli amici del fiume per proporre un’iniziativa fino ad allora intentata, la discesa del trebbia dalla confluenza col torrente Brugneto, fino alla foce, nei pressi di Piacenza, il Richiamo  è dedicato agli amanti del fiume ed alla sua fruizione. Appuntamento l’8 e il 9 luglio, con una interessante anteprima il 5 luglio a Rivergaro sul tema della siccità, fiumi e dighe.

Come sempre la splendida cornice è quella dei Meandri di San Salvatore, e come negli ultimi tre anni l’evento, organizzato dall’Osservatorio permanente sulla Val Trebbia, affianca da sempre ad una serie di attività ricreative e di fruizione del nostro bellissimo fiume ,un’attività di denuncia delle situazioni più delicate per il fiume per essere stimolo verso cittadini e istituzioni perché si attivino nella difesa di quello che è sicuramente il patrimonio più prezioso della Provincia di Piacenza.

Questo il programma: mercoledì 5 alle 21 a Rivergaro una serata sul tema dell’emergenza siccità, quali soluzioni, affrontando il tema delle dighe, con una panoramica sulle dighe esistenti in val Trebbia e Piacenza, sui loro effetti ed i rischi per le popolazioni ed il tema del Brugneto.

sabato 8 alla scoperta dei torrenti selvaggi con il canyonig: ritrovo alle 9,30 a Marsaglia per 4 ore immersi nel cuore del torrente, tra cascate, tuffi e calate in quota

domenica 9 escursione in mountain bike, ritrovo 8.45 a Bobbio. Alla ricerca di scorci sconosciuti dell’alta Valle accompagnati dalle guide dell’associazione sportiva La Ciminiera. Si percorreranno strade sterrate e sentieri di media percorrenza.

SEI GIORNI DELLE ROSE, TUTTA LA MANIFESTAZIONE IN DIRETTA STREAMING

E’ tutto pronto per la 19° edizione della Sei Giorni della Rose, l’unica manifestazione internazionale di ciclismo su pista che si svolge in Italia. Ad ospitarla, come ogni anno dal 18 al 23 luglio, il velodromo A. Pavesi di Fiorenzuola che per sei giorni ospiterà 452 atleti, uomini e donne, di 26 nazioni diverse. L’evento alterna le gare a coppie della classica 6 Giorni a quelle di classe 1 Uci (il livello più alto), e che vedrà momenti di spettacolo che renderanno le serate una grande festa aperta a tutti.
Sono 20 le coppie che parteciperanno alla gara vinta lo scorso anno da Elia Viviani e Alex Buttazzoni, che quest’anno corrono separati. Tra i noi più attesi quelli di Morgan Kneisky (tre volte campione del mondo) e Benjamin Thomas (iridato tra gli Juniores e pluricampione europeo), in maglia Rosti; gli svizzeri Imhof-Perizzolo (Ferri), Marguet-Suter (Rossetti Market), i britannici Stewart-Emadi (Alu Tecno), i polacchi Pszczolarski –Teklinski (Pavinord), i cechi Hochmann-Sisr (Favorit) e i neozelandesi Mudgway – Kergozou (Bussandri).
Le gare di Classe 1 Uci, maschili e femminili, assegnano punti per partecipare a Mondiali e Olimpiadi. Gli Uomini Elite gareggeranno nelle specialità omnium, velocità, keirin, corsa a punti, madison e inseguimento individuale. Le Donne Elite in omnium, velocità, keirin, corsa a punti e scratch. Gli uomini Under 23 nello scratch e gli uomini Junior nello scratch e nella corsa a punti.“

Mercoledì e giovedì correranno anche esordienti e allievi, con alcune gare valide per l’assegnazione dei titoli regionali, sabato si terrà una gara cronometrata per handbike.

 

Tutta la manifestazione sarà trasmessa live streaming sui siti www.fiorenzuolatrack.it o fiorenzuolatrack.zero523.tv. Le gare potranno essere viste e condivise anche sui principali social: Facebook (pagina “Velodromo Attilio Pavesi – Fiorenzuola), Twitter (@SeiGiorni), Instagram (@fiorenzuola_velodrome)

sei giorni 2015

 
 

SPECIALE DI NUOTO SINCRONIZZATO ARRIVA IN TV

Danzando in Acqua, lo spettacolo finale di nuoto sincronizzato della scuola Activa arriva anche in tv. Giovedì 19 maggio alle 20.45 su Telesolregina, canale 95, si potrà rivivere tutta la serata alla piscina Raffalda, nella quale si sono esibite nelle coreografie oltre un centinaio di ragazze. Un momento conclusivo che ha permesso di mostrare i notevoli progressi compiuti dalle atlete. I corsi quest’anno hanno coinvolto un numero crescente di allieve dai 5 ai 20 anni.

sincro 2

DANZANDO IN ACQUA, TUTTO PRONTO PER LO SPETTACOLO DI NUOTO SINCRONIZZATO

E’ tutto pronto per la serata Danzando in Acqua organizzata da Activa Nuoto Piacenza. L’appuntamento è per sabato 14 maggio alle 20.30 alla piscina Raffalda dove si esibiranno le allieve del nuoto sincronizzato della scuola di nuoto. Numerose le coreografie che le ragazze hanno imparato e perfezionato in vista della serata che, per loro, è come un saggio finale, un momento per mostrare quanto passione e impegno mettono nello sport. Alcune di loro, le più grandi, hanno ottenuto titoli importanti. La serata verrà trasmessa i streaming anche sulla pagina web activanuoto.zero523.tv  

sincro

PIACENZA ABBRACCIA GLI ATLETI DELLA MARATONA

Piacenza ha idealmente abbracciato i 5 mila atleti che hanno partecipato alla Placentia Half Marathon for Unicef. Un percorso nuovo che ha toccato il centro cittadino con partenza in piazza Cittadella per arrivo, come da tradizione, in piazza Cavalli. Il keniano Thomas Lokomwa si è aggiudicato la gara con il tempo di 1 ora e 56 secondi; secondo posto per un altro keniano Simon Muthoni, terzo Robert Kirui. Primo degli italiani Alessio Terrasi del Fiamma Rossa di Palermo. Primo tra i piacentini Claudio Tanzi, seguito da Matteo Aruzzoli. Tra le donne la migliore e’ stata Gisella Locardi. Tra le novità di quest’anno anche il percorso da 5 km CorriperPiacenza e come sempre la mini maratona pedibus con oltre 2300 iscritti.

image

VOLLEY, NORDMECCANICA LASCIA PIACENZA. VICINA LA FUSIONE CON MODENA

Piacenza non avrà più la squadra di volley femminile di alto livello. La notizia, riportata, dal sito sportmediaset conferma una voce che era nell’aria da un pò di settimane. La Nordmeccanica Piacenza e e la LiuJo Modena saranno al via del prossimo campionato di A1 con una squadra unica. Una fusione che porterà alla fusione di un nuovo team che avrà come sede delle partite casalinghe il PalaPanini di Modena. Lo sponsor principale sarà LiuJo, affiancato da Nordmeccanica come secondo. Il titolo è quello di Piacenza, quello di Modena potrebbe essere acquistato da Bolzano retrocessa in A2. In soldoni questo significa che Piacenza deve dire addio al volley femminile di A1.

Nordmeccanica volley-2

IL PIACENZA TORNA TRA I PROFESSIONISTI. GRANDE FESTA IN PIAZZA CAVALLI

E’ stata una serata di festa per la città. La promozione con sei giornate d’anticipo del Piacenza in Lega Pro è stata una conquista non solo per il mondo del calcio. In piazza Cavalli tantissimi piacentini hanno atteso la squadra in arrivo da Mapello dove, con il punto del pareggio, i ragazzi di mister Franzini hanno conquistato la categoria che conta. Quella di ieri è stata la giornata del riscatto, per cancellare quello che accadde quattro anni fa quando il Tribunale decretò il fallimento del Piacenza Calcio.

Qui sotto potrete vedere tutta serata in piazza Cavalli e le interviste raccolte tra le istituzioni e i tifosi.

JAVIER ZANETTI, IL CAPITANO IN CATTEDRA ALLA CATTOLICA

Dal campo di calcio all’aula universitaria, un salto neanche troppo impossibile per Javier Zanetti, il capitano, per molti, l’unico indiscusso leader dell’Inter. Proprio di leader e di come fare squadra aiuti a diventarlo, Zanetti ha parlato agli studenti della Cattolica e con i giovani imprenditori di Confindustria che hanno organizzato l’incontro insieme alla società del Piacenza Calcio. Arrivato in Cattolica è stato assalito dai fans, tra selfie e foto ricordo con alcune neo laureate, a cui non si mai sottratto. Numero uno dell’Inter, prima come giocatore arrivato dall’Argentina, poi come capitano, infine come vice presidente ruolo che riveste tutt’ora. I giovani che lo hanno accolto come in uno stadio, lo hanno ascoltato rapiti dalla semplicità delle sue parole. Tutto parte dai valori ricevuti in famiglia, dall’educazione e a rispetto per il lavoro, per Zanetti la figura del padre è stata fondamentale. Riflessioni serie, alternate a domande giocose, come la cura maniacale per i capelli, o la canzone preferita, così come la giornata tipo di un campione che oggi è anche fortemente impegnato nel sociale.