PROGETTO MEDUSA, IL PRIMO EVENTO DI RESIDENZIALITA’ ALL’OSTELLO DEL TEATRO

Si chiama progetto Medusa, ispirato al mito di Medusa. Quattro attrici, tra cui la piacentina Carolina Migli, hanno organizzato questo work shop internazionale al Teatro Trieste 34 dall’11 al 17 febbraio. Obiettivo: creare scene per lo spettacolo finale l’anno prossimo a Chicago. Oltre che una vera novità per Piacenza, questo evento è il primo di residenzialità dell’Ostello del Teatro di Filippo Arcelloni.

ECCO L’OSTELLO DEL TEATRO DI VIA TRENTO

Oggi il cantiere si è trasformato in uno spazio nuovo tutto da riempire. L’ostello del teatro sarà questo: un luogo che a Piacenza non c’era dove l’arte sarà la protagonista.Arte intesa come teatro, ma anche improvvisazione, danza, laboratori, musicoterapia, portamento e tanto altro. Accanto, nella via parallela, il teatro trieste 34 continua ad esistere e a portare avanti la sua attività. Ma da oggi può contare anche sulle tre sale dell’ostello.