LA VIOLENZA SU DONNE E BAMBINI SI COMBATTE CON LA PREVENZIONE

Al CIPM, Centro Italiano per Promozione della Mediazione, a Piacenza dal 2011, si lavora ogni giorni con gli autori di reati sessuali verso le donne e minori. Un ambito delicato in cui per entrare, agire e ottenere buoni risultati occorre essere preparati e pronti. L’obiettivo è ridurre fortemente la recidiva e per, quanto possibile, agire sulla prevenzione prima di commettere il reato.

EX CARMINE: UN PONTE TRA PIACENZA E IL MONDO

Verrà inaugurato nel prossimo autunno, il Laboratorio aperto nell’ex chiesa del Carmine aprirà le porte alla città e diventerà un hub fisico dedicato alla pratica dell’innovazione in tutte le sue espressioni. Uno spazio pronto ad accogliere le tecnologie, competenze e attività nuove improntate alla mobilità e logistica sostenibile e sviluppo della smart city.

PAPAMARENGHI: “PER PIACENZA IL 2019 SARA’ L’ANNO DEL GUSTO”

“Per Piacenza il 2019 sarà l’anno del gusto”. A dirlo è l’assessore alla Cultura Jonathan Papamarenghi, membro della giunta Barbieri da un paio di mesi. Tra i prossimi obiettivi la realizzazione della sezione romana a Palazzo Farnese e mettere a sistema tutte le realtà che gravitano intorno al mondo della cultura, cercando di migliorare in termini di marketing territoriale.

GABBIANI: “POLITICAMENTE TORNO A CASA”

Non si riconosce più nel Movimento, anzi sarebbe meglio dire che non riconosce più il Movimento stesso. Andrea Gabbiani, ex consigliere comunale 5 Stelle uno dei primi a credere nel Movimento, da poche settimane si è chiamato fuori da un progetto politico che non sente più suo, proprio ora che il M5S è al Governo insieme alla Lega. Ma il suo approdo verso un’altra forza politica è molto vicina. “Politicamente torno a casa” ci ha detto.

SCHIAVI: “DA NOI LE DONNE SI SENTONO SICURE”

Da anni si impegna per le donne e con le donne. Giuseppina Schiavi, presidente di Acisjf Piacenza e vice presidente nazionale, racconta cosa significa fare accoglienza amorevole. Dal 2014 Acisjf è entrata nel circuito nazionale dell’accoglienza migranti offrendo un alloggio alle donne africane in arrivo sopratutto dalla Libia. Alcune di queste sono storie drammatiche.

ALZHEIMER E PARKINSON: ECCO DOVE PUO’ ARRIVARE LA RICERCA SCIENTIFICA

L’aspettativa di vita si è enormemente allungata, ma con quali prospettive? I numeri che riguardano le demenze sono sconfortanti. Come si può agire in questo contesto? Il dottor Giuseppe Rocca, neuropsicologo piacentino, sta portando avanti un progetto sulla neuromodulazione con l’università americana del South Carolina.
Ecco di cosa si tratta

ANDREA AMBROGIO: TUTELARE LA BIODIVERSITA’, COME SI FA?

Andrea Ambrogio, illustratore e naturalista. In molti forse non lo sapranno ma anche nel centro di Piacenza ci sono molte specie di animali, soprattutto uccelli, che si sono creati un habitat. Occorre salvaguardarlo e tutelarlo per vivere meglio, ne va dell’intera qualità della vita.
Anche la politica, se vuole, può fare la sua parte

NUOVO OSPEDALE: PROTOCOLLO DI PRE FATTIBILITA’

Dai diretti interessati è stata definita una giornata storica. Sul nuovo ospedale di Piacenza Regione, Provincia, Comune e Asl hanno firmato il protocollo ai Teatini davanti ad una platea numerosa per lo più composta da personale sanitario e sindaci, ma non è mancata neppure una composta protesta da parte dei sostenitori del Movimento 5 Stelle. Con la firma gli impegni ora sono nero su bianco, non si può più tornare indietro. Concretamente che succede? In una prima fase, l’impegno è nelle mani dell’Asl che dovrà elaborare uno studio di pre fattibilità (dimensioni, funzioni e costi), la regione lo valuterà in termini tecnico finanziari. Il Comune dovrà individuare l’area idonea ad ospitare la struttura.

ECCO LA PIENA DEL PO

Eccola la piena del Po. Dal pomeriggio di ieri sta attraversando il nostro territorio uscendo per interi tratti dall’alveo. Nella prima mattinata di oggi il livello è arrivato a 6 metri e 47. Una piena che non ha causato particolari disagi, se non la chiusura, disposta dal comune, di via Nino Bixio nel tratto compreso tra le due società canottieri.

PIACE.EAT: LA VETRINA DELL’AGROALIMENTARE A PIACENZA EXPO

In vetrina ci saranno tutti i prodotti dell’agroalimentare piacentino, le eccellenza del nostro territorio che avranno per tre giorni una visibilità speciale. Nel prossimo week end, dal 27 al 29 ottobre Piacenza Expo ospiterà Piace.eat, la prima fiera piacentina dedicata all’agroalimentare. Il tema principale sarà il prodotto legato al territorio, alimentazione sana, sport e movimento. Non mancheranno aree espositive e dimostrative con show cooking alla presenza degli chef.