ASMA E OBESITA’ INFANTILI: A PIACENZA PERCENTUALI PREOCCUPANTI

Il 10% dei bambini piacentini soffre di malattie respiratorie, in particolare asma, il 32% è in forte sovrappeso o soffre di obesità infantile. Dati che si allineano per lo più alla media regionale, leggermente inferiori, ma di certo non consolano. Anzi. Corretti stili di vita da impartire oltre che ai bambini, anche ai genitori, e una qualità dell’aria migliore a cui si può contribuire sostituendo l’uso dell’auto con la bicicletta, possono far diminuire quelle percentuali, per certi aspetti, preoccupanti. L’asma, ad esempio, si acutizza se l’aria che il bambino respira è inquinata; così come lo scarso movimento insieme ad una alimentazione particolarmente ricca portano i piccoli ad un graduale aumento di peso che può diventare patologico. La campagna “Aria Pulita” condotta nel 2015 da Ceas Infoambiente va proprio nella direzione di favorire comportamenti e semplici buone pratiche che evitano situazioni a rischio. Andare a scuola a piedi, scegliere la bici piuttosto che l’auto, abbassare il riscaldamento di qualche grado, sono semplici e utili gesti. Nelle sale d’attesa del reparto di pediatria sono stati affissi pannelli informativi dedicati ai bambini e alle loro famiglie. 

[videojs mp4=”http://www.zero523.tv/filmati/ariapediatria.mp4″ webm=”http://www.zero523.tv/filmati/ariapediatria.webm” poster=”http://www.zerocinque23.com/wp-content/uploads/2016/01/Pedibus.jpg” preload=”auto” autoplay=”false” width=”640″ height=”360″ id=”movie-id” class=”alignleft” controls=”true” muted=”false”][/videojs]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.