GABRIELLI: “LA DIVISA, MOLTO PIU’ DI UN SEMPLICE ABITO”

E’ stata una cerimonia sobria e molto partecipata. I 212 ragazzi del 201 esimo corso allievi agenti della scuola di polizia di viale Malta hanno prestato il loro giuramento allo stato e da domani saranno inviate nelle questure italiane. Una cerimonia tornata in piazza Cavalli accolta da cittadini e giovanissimi studenti che hanno cantato sulle note dell’Inno d’Italia. Una cerimonia tra la gente che ha visto la partecipazione del capo della polizia Franco Gabrielli, che non ha mancato di ringraziare il padre del poliziotto stefano villa e la figura di roberto Antiochia a cui è stata dedicato il 201 esimo corso. Un discorso carico di umanità quello di Gabrielli che ha esortato gli stessi giovani agenti a riscoprire e vivere la parola servizio: servitori della stato non serviti. Così come grande rispetto verso la divisa, molto più di un semplice capo d’abbigliamento.

Autore: redazione

Quando l'approfondimento fa la notizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *