GIOCO D’AZZARDO: FAMILIARI TRAVOLTI DALLE MENZOGNE

Fausta Fagnoni, operatrice della Ricerca, ci racconta la ricerca presentata a Newcastle sul sostegno ai familiari dei giocatori d’azzardo. Dal 2012, insieme alla coop L’Arco, si occupa di queste tematiche che riguardano i familiari. “Il tempo e la menzogna sono i due elementi fondamentali da cui la famiglia del giocatore patologico viene travolta. Parlarne e rendersi conto del problema è il primo passo”.

Autore: redazione

Quando l'approfondimento fa la notizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *