LA COPPA D’ORO CHE METTE TUTTI D’ACCORDO

E’ il caso di dire che la coppa mette tutti d’accordo. Nell’anno dedicato al cibo italiano parlare di un’eccellenza territoriale che lega patrimonio artistico e culturale sembra banale in realtà non lo è. Arrivati all’11esima edizione si scopre che i sapori del territorio creano legami nei settori più disparati, dall’imprenditoria alla fisica, dallo sport alla comunicazione.E la scelta dei volti che quest’anno hanno ricevuto il riconoscimento non è certamente casuale: l’imprenditore Urbano Cairo, e due piacentini il fisico Lucio Rossi e il direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *