LA CRONACA DI PIACENZA: “SIAMO COSTRETTI A FERMARCI QUI”

Con un messaggio sulla pagina Facebook il quotidiano La Cronaca di Piacenza ha comunicato la sospensione della pubblicazione dopo il ritorno in edicola 3 mesi fa. Le Pubblichiamo il post firmato da L’Altra Informazione Soc Coop Arl

“Siamo costretti a fermarci qui. La società editrice de La Cronaca-Nuovo Quotidiano comunica ai lettori delle edizioni di Piacenza e Rimini – si legge sulla pagina Facebook – che è costretta a sospendere le pubblicazioni della testata per motivi economico-finanziari. Non è la sede e neppure il momento per spiegare le ragioni di una tale sofferta decisione. Possiamo solo dire che hanno inciso in maniera pesante e decisiva i ritardi, non dipendenti dalla nostra volontà, subiti dall’intero progetto in fase di avvio dell’attività avvenuto solo il 18 novembre scorso, dopo mesi di incubazione e costi sostenuti, per non parlare di promesse di aiuti rimaste tali”.

“Non ritenendo – continua il post pubblicato sul social network – a questo punto ci siano più le condizioni per sostenere economicamente e finanziariamente un’iniziativa editoriale che avrebbe bisogno di tempo e risorse per affermarsi, crediamo sia più onesto e trasparente fermarsi qui, piuttosto che richiedere ulteriori sacrifici ai lavoratori, ai fornitori, ai creditori senza avere la certezza che questi sacrifici potranno essere utili. La società editrice ringrazia tutti i giornalisti, i dipendenti, i collaboratori che con passione e spirito di sacrificio hanno lavorato in questi mesi. E un grazie ai lettori che ci hanno seguito con attenzione sin dal primo giorno sia sull’edizione cartacea che da web. La società editrice nelle prossime settimane valuterà ogni possibile opportunità per un’eventuale ripresa delle pubblicazioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.