START CUP 2015, ECCO I PRIMI TRE PROGETTI CLASSIFICATI

Volt, By-entO e B-Healthy: sono i nomi dei primi tre progetti vincitori della Start Cup Emilia Romagna 2015, la business plan competition regionale affiliata al PNI – Premio Nazionale per l’Innovazione, che ha visto in prima fila, per il territorio piacentino, Piacenza Expo ed il Comune di Piacenza, con la partecipazione della Camera di Commercio di PiacenzaI primi tre progetti classificati per la sezione di Piacenza, oltre ad accedere alla successiva fase della competizione regionale denominata “Tech meeting”, si sono aggiudicati i premi della sezione piacentina del concorso che consistono in premi in denaro, spazi messi a disposizione delle start-up a condizioni agevolate e nella possibilità di sfruttare una convenzione favorevole per l’accesso al credito. Il vincitore della competizione della sezione piacentina Volt è un progetto che promuove lo scooter sharing e che è stato presentato da un gruppo di studenti della Facoltà di Economia e Giurisprudenza dell’Università Cattolica di Piacenza. Il secondo classificato (“By-ento”) è un’idea d’impresa che mira all’utilizzo degli insetti per la valorizzazione delle produzione agricole ed è stato anch’esso sviluppato all’interno dell’Università Cattolica di Piacenza, grazie ad una proficua collaborazione tra studenti, ricercatori e neo-laureati delle Facoltà di Scienze agrarie, alimentari e ambientali e di Economia e Giurisprudenza. Il terzo progetto è B-healthy e riguarda una app per scopi di diagnosi medica e dietologica promossa da un gruppo di studenti del Liceo “Respighi”.

start cup 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.