PALAZZO EX ENEL: IL COMITATO INCONTRA IL SOPRINTENDENTE

La battaglia del comitato contro Palazzo ex Enel prosegue, seppur a piccoli passi. I rappresentanti del comitato hanno chiesto ed ottenuto un incontro con il Soprintendente  regionale ai Beni Archeologici Luigi Malnati. L’appuntamento è fissato per martedì 9 giugno. Obiettivo dell’incontro è sollecitare ancora una volta gli organi di tutela affinchè intervengano per valorizzare salvaguardare e rendere finalmente visibili i reperti romani presenti nel sottosuolo del palazzo di viale Risorgimento. Un ulteriore tassello che si va ad aggiungere ai precedenti, non per bloccare il cantiere ma per riportare alla luce i reperti.

rp_ex-enel-cantiere-dallalto-300x200.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.