MOLINAROLI:”DEVO TUTELARE LA MIA IMMAGINE E QUELLA DELLA SOCIETA'”

Guido Molinaroli si è dato 20 giorni per risolvere la situazione societaria con l’amministratore delegato Dario Ruggieri. Proprio lui, che aveva fissato con i giocatori ad oggi il termine per il versamento del bonifico del contratto pubblicitario sul conto della società. Versamento che non c’è stato nonostante sia stato di nuovo sollecitato telefonicamente. Nonostante la situazione decisamente preoccupante, Molinaroli sembra tranquillo, ripercorre le ultime tappe della vicenda con l’inconfondibile verve e conta di terminare questa partita velocemente, affidando la questione ai suoi legali. “Non so se si aprirà un procedimento civile o penale – ha detto ai nostri microfoni – certamente non riusciremo ad avere i soldi che ci spettano, ma io devo tutelare la mia immagine e quella della società. Non voglio essere accusato di aver cercato e trovato una testa di legno – ha spiegato – per far morire la società”.

Certo concretamente occorre pensare a come non far fallire la società; Molinaroli sta portando avanti i contatti con potenziali investitori, ad oggi se ne conterebbero tre, ma nel frattempo lascia piena di libertà ai giocatori di valutare ogni proposta di ingaggio. “Prima di dicembre – conferma – parlerò chiaramente ai giocatori e li informerò se ci saranno nuovi partner. In caso negativo se qualcuno di loro riceverà un’altra possibilità gliela darò.

Una vicenda che a livello mediatico sta avendo una forte cassa di risonanza; “quello che è accaduto non è una diatriba tra soci – ha detto Molinaroli – il nostro rapporto non è mai cominciato e la situazione è ancora più incresciosa che all’inizio del campionato”. Dall’altra parte Ruggieri, che pochi giorni fa ha spostato la sedi legali di Ardelia fuori Europa, ha confermato che manterrà i suoi impegni per salvare il volley maschile. In un comunicato diramato poche ore fa l’amministratore delegato ribadisce la disponibilità  “sia in termini di rilancio, raccolta pubblicitaria, allargamento del fronte sponsor nonchè della opportunità di coinvolgimento sull’iniziativa di un management di qualificata esperienza professionale, tale da garantire la più ampia trasparenza e continuità, sarei lieto che ciò che si è manifestato da parte mia in termini di “gentlemen agreement”, non si trasformi in una “sfida all’ok Corral”. Ho recentemente letto ed appreso notizie riguardanti me e le mie società che mi hanno molto sorpreso, amareggiato ed anche disturbato essendo di fatto A.D. di BiancoRosso Volley (Copra Ardelia Volley) ed aimè nella condizione di non avere ancora iniziato una “due diligence review”, peraltro concordata sin dall’inizio del rapporto con l’interlocutore di minoranza”

[videojs mp4=”http://www.zero523.tv/filmati/Molinaroli.mp4″ ogg=”http://www.zero523.tv/filmati/Molinaroli.ogv” webm=”http://www.zero523.tv/filmati/Molinaroli.webm” poster=”http://www.zerocinque23.com/wp-content/uploads/2014/10/molinaroli.jpg” preload=”auto” autoplay=”false” width=”640″ height=”360″ id=”movie-id” class=”alignleft” controls=”true” muted=”false”][/videojs]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.