“ALLA PELLEGRINA ACCOGLIENZA AUTENTICA COME IN FAMIGLIA”

“La Pellegrina ha mantenuto negli anni la vocazione ad una accoglienza autentica, una casa per i nostri ospiti”. Francesca Sali definisce così la casa d’accoglienza Don Venturini, di cui dal 2009 è responsabile. Oggi dopo 25 anni dall’apertura lo spirito che anima l’equipe e i volontari è immutato. Dal 1993 sono passate di lì circa 150 persone malate di aids.

[videojs_hls url=”http://wms.vod.streamshow.it/zero523vod/FSALI.mp4/playlist.m3u8″ poster=”http://www.zerocinque23.com/wp-content/uploads/2016/12/logo.jpg” width=”640″ height=”360″ preload=”auto”]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.