BAMBINA DEL NIDO POSITIVA AL COVID. NEGATIVI GLI STUDENTI DEL VOLTA. NUOVO CASO AL COLOMBINI

Dopo l’indagine epidemiologica effettuata nei giorni scorsi su una donna di Borgonovo asintomatica che si era sottoposta privatamente a test sierologico e che era risultata positiva al successivo tampone, è stato effettuato il test anche sulla figlia, unico contatto stretto della signora.

Il tampone effettuato sulla piccola,  che frequenta  il micro nido Sgorbati inserito nell’ambito della scuola materna di Borgonovo, è risultato positivo per cui si è resa necessaria la quarantena per i bambini e per le insegnanti, in tutto otto persone.

Nuovo caso anche al liceo Colombini di PIacenza che ieri in classe aveva mostrato leggeri sintomi, sottoposta a tampone su richiesta del medico di famiglia, è risultata positiva per covid 19Il Servizio di Igiene Pubblica ha immediatamente avviato l’indagine epidemiologica per ricostruire i contatti stretti della giovane tra i quali i compagni di scuola e gli insegnanti della classe frequentata dalla ragazza. I compagni di classe, gli insegnanti e il personale scolastico coinvolto, complessivamente una ventina di persone, sono stati posti in quarantena dall’Igiene Pubblica dell’Azienda Usl che ha già provveduto ad informare le famiglie e invitato le persone coinvolte ad effettuare tampone.

Risultano invece tutti negativi i test effettuati finora sugli alunni del liceo Volta di Castel San Giovanni; pertanto, non è stato disposto nessun isolamento per la classe e gli insegnanti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.