I LUOGHI DIMENTICATI E ABBANDONATI ALL’INTERNO DEL PARCO FLUVIALE DEL TREBBIA

Proprio nei giorni di caldo torrido dovrebbe essere un luogo dove trovare un minimo di refrigerio, se solo fosse raggiungibile. Sì, perché alle condizioni attuali, non solo non è utilizzabile ma neppure di facile raggiungimento. L’erba incolta, i rami pericolanti e caduti hanno completamente ricoperto questa area ristoro.

Siamo all’interno del parco fluviale regionale del Trebbia, a pochi passi dall’argine frequentatissimo dai piacentini che amano correre, camminare o andare in bicicletta in qualsiasi stagione.

Poco distante ecco la torretta di avvistamento, questa per fortuna, in ottime condizioni. Un peccato davvero che non riesca ad assolvere alla sua funzione per la piante che sono cresciute attorno senza alcun controllo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.