KORA, LA COMUNITA’ PER MINORI ALL’EX CADEY

Non si presenterà più vecchio e abbandonato in balia del degrado e di atti atti vandalici di sbandati e senza tetto come è stato per vent’anni. Tra poco più di un mese lo storico edificio all’angolo tra via Vignola e via Corneliana ospiterà la comunità Kora, una casa per minori con problemi familiari e fragilità psicologiche forti.  A gestirla sarà Kairòs servizi educativi, che da dieci anni lavora in questo settore sul territorio piacentino, esattamente come avviene per la comunità K quadro. Appena Kora aprirà i battenti, presumibilmente da metà marzo, ospiterà da subito 3 minori. Gli ingressi, fino a 9 posti, verranno gestiti in coordinamento con i servizi sociali del comune e con la neuropsichiatria. Kora è una realtà ben diversa da quella paventata negli ultimi giorni da alcuni residenti preoccupati perché lì sorgesse un centro per migranti. Niente di tutto questo. La struttura sarà completamente ristrutturata e risanata, abitata da minorenni in difficoltà con la presenza h 24 di educatori professionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *