NON SI TERRA’ IL MERCATO EUROPEO: “PROVVEDIMENTO DOVEROSO A TUTELA DELLA SALUTE PUBBLICA”

Sarebbe stato previsto per il week end dal 18 al 20 settembre, ma l’amministrazione ha deciso che l’edizione 2020 del Mercato Europeo non si terrà, “un provvedimento doveroso a tutela della salute pubblica”.

“Una decisione ponderata – sottolinea il sindaco Patrizia Barbieri, affiancata
dall’Assessore Stefano Cavalli– e coerente con la necessità di continuare a garantire alla nostra comunità l’impegno prioritario di tutela della salute pubblica, d’intesa anche con l’Asl. Un evento così partecipato avrebbe comportato, seppure con l’adozione di tutte le misure precauzionali previste, una possibile occasione di rischioso assembramento e non possiamo permetterci di abbassare la guardia davanti a una situazione epidemiologica che presenta ancora criticità. Ringraziamo gli organizzatori per l’atteggiamento sempre propositivo e improntato alla responsabilità, nell’auspicio che il 2021 possa riservarci l’occasione di un’edizione
ancor più riuscita e di successo rispetto alle precedenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.