CACCIATORE, DEMOCRATICI E PROGRESSISTI: “LA PROSSIMA AMMINISTRAZIONE SIA PIU’ AUTONOMA DELL’ATTUALE”

Tutto ancora tace sul fronte delle amministrative comunali, nel senso che pochi candidati sono usciti allo scoperto e praticamente ancora nessuno ha parlato di programmi. Una novità in casa centro sinistra però c’è: la nascita del movimento Articolo 1-Movimento democratico e progressista il cui leader di riferimento è Pier Luigi Bersani, dopo la scissione dal Partito Democratico. Così come a livello nazionale, anche a Piacenza un gruppo di ormai ex democratici ha dato vita al movimento, fra questi Francesco Cacciatore, già vicesindaco della giunta Reggi e per un anno e mezzo anche di quella Dosi. A Di Profilo, Cacciatore spiega le motivazione di uno strappo annunciato da tempo. E in vista della amministrative comunali come si comporterà Democratici e Progressisti? Verosimilmente lavorerà alla costituzione di una lista che si allargherà al civismo e avrà come interlocutori anche i “delusi” del Pd approdati negli ultimi tempi al Movimento 5 Stelle. Per il futuro di Piacenza Cacciatore si aspetta “una diversa condotta dell’amministrazione, più autonoma e indipendente rispetto a quella attuale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *