RADICI ALLENATORE DELLA NUOVA PIACENZA

Nel corso della serata di presentazione del nuovo socio Dario Ruggieri e del nuovo sponsor Luciano Arici, Molinaroli lo aveva praticamente annunciato anche ai nostri microfoni, mancava solo la conferma che è arrivata in queste ore. Sulla panchina del nuovo Copra siederà Andrea Radici.

“Sto attraversando un momento di grande soddisfazione personale e di immensa felicità per aver raggiunto un così importante traguardo per la mia carriera. – afferma il nuovo coach emiliano – E’ un onore per me poter rivestire il ruolo di allenatore di una squadra così blasonata e di rilievo come Piacenza. Sono conscio che i tre obiettivi di partenza, Supercoppa, Campionato e Champions League, sono di grande prestigio e di grande interesse per la Società. Sono altrettanto consapevole che la stagione sarà molto impegnativa sotto tutti i punti di vista ma sono pronto a mettere a completa disposizione il mio operato e spero di portare in casa biancorossa delle soddisfazioni. Piacenza è ancora sul mercato ma partiamo da una base ben solida, con campioni conformati come Zlatanov, Papi e Tencati che sicuramente sono dei punti di riferimento sia per l’ottima tecnica che sotto il punto di vista umano. Adesso resta solo da completare la rosa, andando a chiudere i ruoli mancanti; l’esperienza della Società permetterà a Piacenza di mettere a segno dei colpi di mercato di alto profilo utili ad affrontare al meglio la prossima stagione, questo in primis perché Piacenza se lo merita”.

La soddisfazione in casa biancorossa trapela dalle parole del Presidente Molinaroli: “Quella di affidare la panchina ad Andrea Radici è una scelta importante e una grossa opportunità sia per noi che per lui. Siamo felici di questo nuovo ingresso, abbiamo fiducia in Radici visti anche i successi ottenuti nel suo percorso a Città di Castello”.

2014-07-01-17-44-37-2129185350

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.