“IN UN SECONDO HANNO SPENTO IL NOSTRO RAGGIO DI SOLE”. DANILO TOSI RACCONTA LA TRAGEDIA DI SONIA E DANIELE. AL VIA LA CAMPAGNA “SE HAI BEVUTO NON GUIDARE!”

Le parole e le immagini. Sembra di essere lì a rivivere quei momenti laceranti. Danilo Tosi, il papà di Sonia vittima insieme al fidanzato Daniele del terribile incidente di Zena del primo agosto scorso, ha deciso di raccontare quella che doveva essere una tranquilla domenica d’estate, vigilia della partenza per le vacanza. Un racconto che tocca la sensibilità di tutti, genitori e non; uno sforzo inimmaginabile, pensiamo, ma fatto con il cuore, per Sonia e Daniele. Perché tragedie così non accadano più, due vite spezzate da un’auto impazzita guidata da un ragazzo con un livello di alcol nel sangue sei volte superiore al limite consentito. Da questa consapevolezza è nata la campagna Sei hai bevuto, non guidare! promossa proprio dai genitori di Sonia e Daniele di cui il settimanale L’Eco di Piacenza si sta facendo portavoce. Nel nuovo numero distribuito da oggi gratuitamente lo straziante racconto del papà di Sonia e alcuni approfondimenti di Riccardo Murtinu. Nelle prossime settimane, verranno presentate e divulgate altre iniziative di sensibilizzazione su questo tema, che anche Zerocinque23 ha deciso di sostenere pienamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.