PAGANI (ORDINE): “MEDICI POCO COINVOLTI NELLE DECISIONI IMPORTANTI”. BOOM DI RICHIESTE DI TEST SIEROLOGICI

Maggior coinvolgimento per certe decisioni, più fluidità nelle informazioni, più considerazione insomma, se lo sarebbe certamente aspettato. Augusto Pagani, presidente dell’Ordine dei Medici di Piacenza, non lo ha mai nascosto, ma oggi ancora di più si sente di dichiararlo nuovamente, in piena fase 2 in cui i medici di medicina generale svolgono un ruolo chiave nel discorso legato ai test sierologici. Al di là della prima parte dell’emergenza in cui la regione Emilia Romagna, così come la Lombardia, è stata travolta completamente dall’ondata covid perché impreparata, come tutti gli organi di governo, a far fronte ad una pandemia di questa portata, oggi ancora, secondo il presidente Pagani ci sono mancanze non giustificabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.