PO: CON IL CONTRATTO DI FIUME COSA CAMBIERA’? IL MINISTRO DELRIO A PIACENZA

Gli altri paesi, all’estero soprattutto, ce lo hanno già, in Italia, guarda a caso, manca ancora. Il contratto di fiume che porti a lavorare in rete per lo stesso obiettivo: strategie condivise per gestire al meglio il Po. E’ stato il ministro ai Trasporti Graziano Delrio a tenere a battesimo la firma per la governance condivisa per la gestione del Po, di cui si parla tanto e da tanto tempo ma concretamente di difficile realizzazione. L’obiettivo è arrivare a strategie condivise che passano dal turismo di qualità alla prevenzione dei rischi idraulici.E a proposito di rilancio, l’assessore Cisini ha annunciato che a breve verrà emesso un bando pubblico per la progettazione e realizzazione di una imbarcazione ad uso civile e didattico.

[videojs mp4=”http://www.zero523.tv/filmati/delrio po.mp4″ webm=”http://www.zero523.tv/filmati/delrio po.webm” poster=”http://www.zerocinque23.com/wp-content/uploads/2016/11/Delrio-Po.jpg” preload=”auto” autoplay=”false” width=”640″ height=”360″ id=”movie-id” class=”alignleft” controls=”true” muted=”false”][/videojs]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.