COVID, 308 NUOVI CASI E 3 DECESSI. BALDINO: “IL SISTEMA REGGE MA SERVE LA COLLABORAZIONE DI TUTTI”

Sono 308 i nuovi positivi nella provincia di Piacenza, un dato che conferma l’avanzamento costante dei contagi. Di questi, 105 sono sintomatici. Si registrano anche 3 decessi: 2 uomini di 61 e 87 anni e una donna di 87. I ricoveri in terapia intensiva sono 14, uno in più rispetto a ieri.

Proprio in riferimento a questi dati il direttore generale dell’Asl, Luca Baldino, è intervenuto con una nota: “la nostra rete, sia a livello ospedaliero sia territoriale, sta reggendo bene a questa seconda ondata. Siamo ovviamente preoccupati dell’incremento dei numeri ma stiamo lavorando costantemente per guardare avanti, cercando di prevedere con un paio di settimane di anticipo il possibile andamento dei contagi e quindi programmare tutte le misure necessarie a fronteggiare la situazione. Ma dobbiamo essere chiari: la collaborazione di tutti è fondamentale. Se non applichiamo con la massima attenzione le misure previste e i comportamenti individuali, lo sforzo estremo del servizio sanitario rischia di essere sterile. Dobbiamo contribuire a contenere il contagio con la collaborazione di ognuno”.

A livello regionale i positivi sono 2.637in più rispetto a ieri, su un totale di 21.448 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è oggi del 12,3%. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 44 anni. I tamponi effettuati sono stati 21.448, per un totale di 1.846.431. A questi si aggiungono anche 3.623 test sierologici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.