EMERGENZA CORONAVIRUS: PIACENZA CONTA ALTRE DUE VITTIME E ALTRETTANTI CONTAGI

Non è il bilancio che ci saremmo aspettati dopo tre giorni consecutivi senza decessi: oggi a Piacenza sono morte due persone e altrettanti sono stati i nuovi contagi per un totale di 4489.

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 27.809 casi di positività, 19 in più rispetto a ieri: di questi nuovi casi, 17 sono asintomatici, che derivano dall’attività di screening regionale.

I tamponi effettuati sono 3.876, che raggiungono così complessivamente quota 329.358.

Le nuove guarigioni sono 104, per un totale di 20.617: oltreil 74% sul totale dei contagi dall’inizio dell’epidemia. Continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi, che a oggi sono scesi a 3.068 (- 95 da ieri).

Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 2.631 (circa l’86% di quelle malate), -82 rispetto a ieri. I pazienti in terapia intensiva sono 54 (-3). Diminuiscono anche quelli ricoverati negli altri reparti Covid, scesi a 383 (-10).

Le persone complessivamente guarite salgono quindi a 20.617 (+104): 839 “clinicamente guarite” e 19.778 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

Si registrano 10 nuovi decessi: 7 donne e 3 uomini.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.