A PIACENZA CALANO I DECESSI (5), MA RESTANO ALTE LE POSITIVITA’ 69. BOOM DI GUARIGIONI IN REGIONE

Cinque decessi e 69 nuovi contagi: cala il numero delle vittime ma resta ancora alto quello delle nuove positività, risultato del forte aumento dei tamponi che l’asl piacentina sta attuando soprattutto nella CRA e nella case. “Confermo – ha detto il commissario Venturi – che si tratta dell’ultima fase della malattia, gli accessi al pronto soccorso sono in forte calo”.

Il dato più positivo della giornata è certamente il dato delle guarigioni: 2519 un numero molto alto che va considerato come cumulativo dell’ultima settimana di rilevazione. Un dato che porta le guarigioni totali a 12322 distaccandosi così dai casi attivi in totale 9563, 2299 in meno di ieri.

I pazienti in isolamento a casa sono 6402, i pazienti in terapia intensiva sono 20 in meno di ieri, 381 in meno quelli nei reparti Covid.

I decessi in totale sono 39: 21 uomini e 18 donne. I tamponi effettuati oggi sono 2000 in più di ieri. “Contiamo di arrivare a 10 mila tamponi al giorno entro il 18 maggio” ha concluso il commissario Venturi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.