GEOFLUID 2018: E’ BOOM DI ESPOSITORI ESTERI

Otre 300 espositori di cui il 20% esteri provenienti da 19 paesi del mondo; 32 convegni sulle principali aree tematiche che, in questa edizione, spaziano dal geotech al geotunnel, dal geocontrol al geofluid green. Sono nei numeri e nella qualità le principali novità dell’edizione 2018 di Geofluid, la fiera internazionale delle tecnologie ed attrezzature per la ricerca, estrazione e trasporto dei fluidi sotterranei. Per la 22esima edizione Piacenza Expo ha pensato in grande ampliando gli spazi a disposizione degli espositori: 32 mila metri quadrati di superficie compresa una vasta area esterna fino ad oggi non utilizzata. Una fiore all’occhiello per l’ente fiera piacentino che offre un notevole contributo anche in termini di indotto sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *