SONO 23 I DECESSI A PIACENZA. VENTURI RASSICURA “A PIACENZA I SERVIZI DI AMBULANZA PER COVID SONO CALATI DEL 40%”

I decessi sono ancora troppi: 92 in Emilia Romagna (1077 in totale) di cui 23 a Piacenza in una sola giornata. Si respira però un cauto ottimismo, almeno questo è ciò che lascia trapelare il commissario per l’emergenza Sergio Venturi. Un ottimismo che si basa sui dati: “i servizi di ambulanza – ha riferito Venturi – sono in significativa diminuzione in quasi tutta la regione: a Piacenza il picco si è registrato con 166 servizi, ieri se ne sono registrati 110, con una riduzione del 40%”. I nuovi contagi a Piacenza sono 141 in più rispetto a ieri, per un totale di 2122 casi di positività. “Il trend è in significativa riduzione rispetto a ieri, la nostra speranza e convinzione è che continui così”.

In Emilia sono 10.054 i casi positivi, 800 in più rispetto a ieri. I casi lievi in isolamento a domicilio sono 4.265. 721 le guarigioni (+ 163), i pazienti in terapia intensiva sono 294, solo 3 in più di ieri. 38.045 i test refertati, 4.518 in più sempre rispetto a ieri. Sono 4.265 le persone in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (273 in più rispetto a ieri).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.